La didattica del Curriculum di “Studi Europei ed Internazionali”

OBIETTIVI FORMATIVI

Obiettivo formativo del corso di dottorato è offrire un profilo di alta formazione e di avviamento alla attività di ricerca in chiave interdisciplinare relativa alla dimensione europea internazionale e sopranazionale dei fenomeni politici, dal punto di vista sia storico-politico, sia cultura, giuridico-istituzionale, politologico e sociale. In particolare, il corso si propone di sviluppare nei dottorandi capacità di ricerca scientifica indipendente e di inserirli quanto più possibile in un contesto di ricerca internazionale, sia facilitandone periodi di studio all’estero sia esponendoli a lezioni e seminari tenuti da docenti stranieri in visita presso il Dipartimento.

 

PIANO FORMATIVO per il primo anno di corso

  1. ATTIVITA’ COMUNI

a) CORSI A CARATTERE ISTITUZIONALE AVANZATO

– Corso di metodologia avanzata della ricerca nelle scienze sociali: 1. La ricerca scientifica oggi; 2. La ricerca in scienza politica; 3. La ricerca economica; 4. La ricerca giuridica; 5. La ricerca sociale; 6. La ricerca storico-culturale  (9 ore; 3 CFU)

– Corso di competenze avanzate sul lavoro scientifico: 1. Tipologie e requisiti della comunicazione scientifica; 2. Come preparare un paper, una comunicazione, una relazione; 3. Le norme che tutelano il lavoro scientifico; 4. Opportunità di finanziamento della ricerca in Italia; 5. Opportunità di finanziamento della ricerca in Europa; 6. La preparazione di un progetto (9 ore; 3 CFU)

– Corso di formazione alla ricerca documentaria: 1. Internet, strumenti e banche dati elettroniche: istruzioni e cautele per l’uso; 2. La Biblioteca virtuale; 3. Software avanzati per bibliografie e note; 4.  La società dell’immagine e le immagini come strumento di ricerca (9 ore; 3 CFU)

Tot. 27 ore; 9 CFU

b) ATTIVITA’ DI TIPO SEMINARIALE E DI LABORATORIO

– Seminario annuale tenuto da un autorevole visiting professor internazionale proposto a turno dai tre Curricula e che sarà presente per un adeguato periodo nel Dottorato, così da poter lavorare intensamente con gli studenti con lezioni, redazione di papers e discussioni seminariali di questi come dei singoli progetti di ricerca (18 ore; 6 CFU)

– Seminario permanente di discussione delle ricerche (9 ore; 3 CFU)

Tot. 27 ore; 9 CFU

c) ATTIVITA’ CONNESSE CON LA RICERCA

Tot. 18 ore; 6 CFU

Totale parti comuni: 24 CFU

 

  1. ATTIVITA’ DEL CURRICULUM

a) CORSI A CARATTERE ISTITUZIONALE AVANZATO

– Lectures tenute da esperti interni ed esterni al curriculum sulle tendenze avanzate della ricerca internazionale (42 ore; 14 CFU)

– Seminario dottorale di ricerca nella disciplina del candidato: il corso prevede una introduzione alle tendenze e ai problemi della ricerca internazionale avanzata in uno dei microsettori disciplinari della Sezione (diritto, storia, sociologia, scienza politica: 9 ore; 3CFU)

Totale attività di sezione: 51 ore, 17 CFU

 

  1. ATTIVITA’ SPECIFICHE DEL PROGRAMMA DI FORMAZIONE DOTTORALE

a) ATTIVITA’ DI TIPO SEMINARIALE E DI LABORATORIO

– Un Seminario relativo al Programma nel quale è incardinato il proprio progetto di ricerca e orientato verso la ricerca specifica del dottorando (27 ore; 9 CFU);

b) ATTIVITA’ CONNESSE CON LA RICERCA

– Partecipazione a convegni e seminari esterni (20 CFU)

– Ricerche bibliografiche guidate (20 CFU);

– Incontri individuali periodici con i singoli tutor (10 CFU)

Totale attività specifiche del programma di formazione dottorale 23 CFU

 

c) ATTIVITA’ AUTONOMAMENTE SCELTE DAI DOTTORANDI

Tot: 7 CFU

TOTALE I anno, 60 CFU

Commenti chiusi