La didattica del Curriculum di “Governo e Istituzioni”

OBIETTIVI FORMATIVI

Obiettivo formativo del Curriculum è offrire una profilo di alta formazione e di avviamento all’attività di ricerca in relazione ai temi dell’economia delle istituzioni, della valutazione qualitativa e quantitativa delle politiche pubbliche attraverso modelli economici e statistici nazionali, regionali e settoriali, della governance, del management pubblico e privato, del sistema politico, sociale, costituzionale, istituzionale, amministrativo. Tra le attività sviluppate dal Curriculum, rivestono una particolare importanza i progetti di ricerca, spesso in collaborazione con altre università ed enti di ricerca, cicli seminariali, conferenze, convegni, consulenze, l’alta formazione nonché la pubblicazione di working papers, volumi e documenti.

 

PIANO FORMATIVO per il primo anno di corso

  1. ATTIVITA’ COMUNI

a) CORSI A CARATTERE ISTITUZIONALE AVANZATO

– Corso di metodologia avanzata della ricerca nelle scienze sociali: 1. La ricerca scientifica oggi 2. La ricerca in scienza politica 3. La ricerca economica 4. La ricerca giuridica 5. La ricerca sociale 6. La ricerca storico-culturale  (9 ore; 3 CFU)

– Corso di competenze avanzate sul lavoro scientifico: 1. Tipologie e requisiti della comunicazione scientifica 2. Come preparare un paper, una comunicazione, una relazione 3. Le norme che tutelano il lavoro scientifico 4. Opportunità di finanziamento della ricerca in Italia 5. Opportunità di finanziamento della ricerca in Europa 6. La preparazione di un progetto (ore 9; 3 CFU)

– Corso di formazione alla ricerca documentaria: 1. Internet, strumenti e banche dati elettroniche: istruzioni e cautele per l’uso 2. La Biblioteca virtuale 3. Software avanzati per bibliografie e note 4.  La società dell’immagine e le immagini come strumento di ricerca (ore 9; 3 CFU)

Tot. 27 ore; 9 CFU

b) ATTIVITA’ DI TIPO SEMINARIALE E DI LABORATORIO

– Seminario annuale tenuto da un autorevole visiting professor internazionale proposto a turno dai tre Curricula e che sarà presente per un adeguato periodo nel Dottorato, così da poter lavorare intensamente con gli studenti con lezioni, redazione di papers e discussioni seminariali di questi come dei singoli progetti di ricerca (ore 18; CFU 6)

– Seminario permanente di discussione delle ricerche (ore 9; CFU 3)

Tot. 27 ore, CFU 9

c) ATTIVITA’ CONNESSE CON LA RICERCA

Tot. 18 ore, 6 CFU

Totale parti comuni: 21 CFU

 

  1. ATTIVITA’ DEL CURRICULUM

a) CORSI A CARATTERE ISTITUZIONALE AVANZATO

– Lectures tenute da esperti esterni al Dottorato sulle tendenze avanzate della ricerca internazionale (42 ore, 14 CFU)

– Seminario dottorale di ricerca nella disciplina del candidato: il corso prevede una introduzione alle tendenze e a i problemi della ricerca internazionale avanzata in uno dei microsettori disciplinari della Sezione (diritto, storia, sociologia, scienza politica (9 ore, 3CFU)

Totale attività di sezione: 51 ore, 17 CFU

 

  1. ATTIVITA’ SPECIFICHE DEL PROGRAMMA DI FORMAZIONE DOTTORALE

a) ATTIVITA’ DI TIPO SEMINARIALE E DI LABORATORIO

– Un Seminario relativo al Programma nel quale è incardinato il proprio progetto di ricerca e orientato verso la ricerca specifica del dottorando (27 ore; 9 CFU);

Tot. 27 ore; 9 CFU

b) ATTIVITA’ CONNESSE CON LA RICERCA

– Partecipazione a convegni e seminari esterni (3 CFU)

– Ricerche bibliografiche guidate (2 CFU)

Tot: 5 CFU

Totale attività specifiche del programma di formazione dottorale 23 CFU

c) ATTIVITA’ AUTONOMAMENTE SCELTE DAI DOTTORANDI

Tot: 8 CFU

TOTALE I anno, 60 CFU

Commenti chiusi