Pre-requisiti per l’ammissione

I candidati devono avere una avanzata capacità di analisi e una solida cultura generale sui fenomeni legati alla dimensione politica. Pertanto, devono essere in possesso di un percorso formativo che fornisca una buona preparazione in relazione a una delle aree disciplinari delle scienze politiche (economica, giuridica, linguistico-culturale, politologica, sociologica, storica).

Da questo profilo deve derivare una spiccata attitudine alla ricerca in uno dei Curricula del Dottorato e, eventualmente, una già acquisita capacità di apertura alla dimensione interdisciplinare, che costituisce, come si è detto, uno dei tratti caratterizzanti del dottorato.

Commenti chiusi