I referees del Curriculum di “Studi di Genere”

  • Femminismo contemporaneo: una prospettiva di pensiero politico (responsabile: Prof.ssa Roberta Modugno)

– Gaetano Pecora, Professore ordinario di Storia delle dottrine politiche, Università del Sannio e Luiss-Guido Carli (gaetano_pecora@libero.it)

– Diana Thermes, Professore associato di Storia delle dottrine politiche, Università della Calabria (dianathermes@tin.it)

 

  • La cittadinanza femminile: storia, teorie politiche, problematiche e protagonisti (responsabile: Prof.ssa Roberta Modugno)

– Marisa Forcina, Professore Associato di Storia delle dottrine politiche, Università di Lecce (marisa.forcina@unisalento.it)

 

  • Relazioni, pratiche, modelli e identità di genere tra XIX e XX secolo (responsabile: Prof.ssa Stefania Bartoloni)

– Maria Cristina Leuzzi, Professore ordinario di Storia della Pedagogia, Università Roma Tre (mariacristina.leuzzi@uniroma3.it)

– Vinzia Fiorino, Ricercatrice di Storia contemporanea, Università di Pisa (v.fiorino@stm.unipi.it)

 

  • Antropologia dei generi, femminismi e biopolitiche dei corpi (responsabile: Prof.ssa Michela Fusaschi)

– Simonetta Grilli, Professore associato di Antropologia Culturale, Università di Siena (simonetta.grilli@unisi.it)

– Fulvia D’Aloisio, Ricercatrice di Antropologia Culturale, Seconda Università di Napoli (fulvia.daloisio@unina2.it)

 

  • Democrazia paritaria, orientamenti sessuali e nuovi diritti (responsabile: Prof. Salvatore Bonfiglio)

– Garcìa Mahamut Maria Del Rosario, Catedràtica d’Universitat, Universitat Jaume I de Castellón (garciar@uji.es)

– Marina Calamo Specchia, Professore Ordinario, Università di Bari (marina.calamo@uniba.it)

– Cristina Pauner Chulvi,  Catedràtica d’Universitat, Universitat Jaume I (pauner@uji.es)

Commenti chiusi